Utilizzare le tecniche artigiane di lavorazione della ceramicaRealizzando stoviglie di alta qualità, uniche e personalizzabili in base alle specifiche esigenze dei propri clienti, e contribuendo in modo significativo a conservare un bagaglio di tradizioni profondamente radicato nel nostro territorio e sempre più a rischio di essere perso con l’avvento delle nuove “tecnologie” industriali.

Design for chef è un servizio creato dal ceramista Fabrizio Russo. 

Fabrizio Russo nato ad Asti il 22/03/1980 ( maestro d’arte nello specifico di argilla e musica ) , finiti gli studi al Liceo Artistico nel 1999 , affina le tecniche di lavorazione della ceramica ad Albisola dal maestro Bruno Viglietti . In parallelo , esprime la sua creatività con l'utilizzo della spray art e della tecnica acrilica su tela e su parete eseguendo dipinti per attività commerciali e privati . 

Dal 2001 collabora con ditte di arredamento negozi per eseguire insegne e oggetti tridimensionali. Espone in varie città le sue opere e apre il proprio laboratorio . 

Nel 2002 collabora con Rosetta Avalle , artista di Alba alla mostra “l' Arte è anche Giovane” che vede la collaborazione di 15 artisti . 

Esegue opere in collaborazione ( paline toponomastiche in ceramica con effigi artistiche e d’indicazione in nero ed in braille per i non vedenti ) con il Comune di Asti e Associazioni . 

Nel 2008 collabora con la ditta Ado & C. per la realizzazione di habitat naturali nel bio parco ZOOM Torino lavorando il cemento e scolpendolo a mano. 

Nel 2010 insegna materie plastiche e educazione musicale a livello comportamentale in alcune scuole dell’infanzia del Comune di Asti e provincia . 

Nella stagione 2011 ha avuto modo di collaborare con la Scuola dell’Infanzia di Montiglio Monferrato , Serravalle , XXV Aprile , Motta. 

Nella stagione 2012 collabora con il comune di Asti in un open Day con 500 alunni delle scuole materne e primarie e con la scuola dell'infanzia di Montiglio , si esibisce con la musica ad Asti Musica portando sul palco per la prima volta nella storia della città l'hip-hop e 15 bambini a fare il ritornello su una sua canzone. 

Nella stagione 2013 collabora con la scuola dell' Infanzia di Montiglio e fa partire nuovi progetti. 

Nel 2014 ripete la collaborazione dell' Open Day d'insegnamento all'utilizzo dell'argilla con circa 500 alunni delle scuole materne e primarie . 

Nel 2015 insegna alla scuola materna Lina Borgo e inizia a tenere un corso di ceramica e un corso di graffiti per ragazzi , nel frattempo prepara tele con cemento e dipinge con la tecnica spray art e porta avanti un album di strumentali da lui create.

Nel 2015/2016 affina la ricerca sugli impasti ceramici e lavora in alta temperatura creando impasti specifici con le case produttrici di impasti.

Nel 2017, inserito nel progetto Terre di Monale, crea una linea propria di piatti e si dedica totalmente alla ricerca di impasti adattandoli alle esigenze degli chef.

Nello stesso anno apre Design for Chef, il servizio appositamente studiato per dare possibilità agli Chef di ottenere piatti in misura alle proprie esigenze.

Nel 2019 apre il nuovo laboratorio rilevando un’ex falegnameria e rendendolo uno spazio creativo e di produzione.

Design for chef is a service created by the ceramist Fabrizio Russo. 

Fabrizio Russo was born in Asti on 22/03/1980 (master of art in clay and music), finished his studies at the Artistic High School in 1999, and refined the ceramic processing techniques at Albisola by master Bruno Viglietti. In parallel, it expresses its creativity with the use of spray art and acrylic technique on canvas and wall paintings for commercial and private activities. 

Since 2001 he has been working with shop furnishing firms to perform three-dimensional insignia and objects. He exhibits his works in various cities and opens his own lab. In 2002 he collaborated with Rosetta Avalle, artist of Alba at the exhibition "Art is also Young", which sees the collaboration of 15 artists. Performs collaborative works (toponymic ceramic tile with artistic and black and braille effects for the blind) with the City of Asti and Associations. In 2008 he collaborated with the company Ado & C. for the realization of natural habitats in the ZOOM Torino bio park by working the cement and sculpting it by hand. In 2010 she teaches plastic materials and behavioral music education in some of the children's schools in Asti and the province. In the 2011 season he collaborated with Montiglio Monferrato, Serravalle, XXV Aprile and Motta. In the 2012 season she collaborates with the municipality of Asti in an open day with 500 primary and primary school pupils and Montiglio's children's school, performs with music at Asti Musica, bringing on stage for the first time in the history of the city hip-hop and 15 kids to make the chorus on a song. In the 2013 season he collaborates with Montiglio's Childhood School and starts new projects. In 2014, he reiterated the collaboration of the Open Day teaching of clay utilization with about 500 primary and primary school pupils. In 2015 she teaches at the Lina Borgo nursery school and begins to hold a ceramic course and a boy's graffiti course, in the meantime she prepares concrete canvases and paints with the spray art technique and brings forward an instrumental album created by him. In 2015/2016 it refines research on ceramic impurities and works in high temperature by creating specific doughs with dough producers. In 2017, included in the Terre di Monale project, it creates a unique line of dishes and dedicates itself entirely to the search for doughs adapted to the needs of chefs. In the same year, Design for Chef opens, a service specially designed to give Chefs the ability to get dishes to suit their needs.